Ma tutti i ghiacciai del mondo non pioveranno il dolore del mio cuore sul mio viso perché resta un pianto reciso a strappare lo sguardo di me che ardo di Sole del mio stesso ricordo rapito e libero catenella di fatti incastrati per decoro in un bicchiere in cui affogo con le foche i trichechi i pinguini e cubetti di ghiaccio alcolici quanto l’emozione rimossa di questi siano essi animali o pupazzi da stringere sola nel letto le bestiole che siamo e che sempre animano la fiaba irrisolta del mio amore che mi consola bella con la bestia che verificherà ogni fantasia stringendo l’ orso polare al petto lo faccio parlare il tempo di dire Ti voglio bene al mio bambino interiore e m’addormentano le tue zampe contro la mia pancia mio unico fedele ma non solo Amore…

#fra bestie pupazzi cani orsetti