Tag

[(Sono parentesi tonda

All’espressione quadra

Agra sosta muta

Alle cause dell’ora

 

Arco inclinato e volubile

Dove curva il senso omesso

Come un astratto afflato

Mi ripiega su se stesso

 

Flessa sulla soglia austera

Di una modalità retta

Resto china sul confine

Di un solido senso netto

 

Ripiego il mio miraggio

Su un raggio verticale

Ma il tratto del mio fluire

Più di tanto non sale

 

Ho solo pause mute

Alle cifre della catena

E piegata su me stessa

Alla cornice do la schiena

 

Potenza di un’incognita

Fuori dal mio anfratto

Mai cesso di contare

In segno misto e fratto

 

I numeri che il caso

Illogico ci addice

Stimano il mio valore

Sulla calcolatrice

 

Segno oscillante

Di una moltiplicazione

Che comunque darà uno 0

Al risultato dell’espressione)]

Annunci